La Domanda deve essere presentata entro 90 giorni dalla Nascita, al CAF o direttamente sul sito INPS tramite Spid.

La principale Novità sta nella maggiorazione dell’importo del 20% se il Bambino nato nel 2020 è successivo al Primo figlio ed è convivente con il Genitore che fa la richiesta.

L’Importo dell’assegno per i nati, adottati, o in affidamento preadottivo nel 2020 dipende dall’ISEE 2021 del minore per il quale si richiede:

  • in presenza di ISEE 2021 non superiore a 7.000 euro annui l’assegno di natalità è pari 160 euro al mese (primo figlio) o 192 euro al mese (figlio successivo al primo)
  • se l’ISEE 2021 è superiore a 7.000 euro annui, ma inferiore a 40.000 euro, l’assegno di natalità è pari a 120 euro al mese (primo figlio) o 144 euro al mese (figlio successivo al primo)
  • qualora l’ISEE 2021 sia superiore a 40.000 euro l’assegno di natalità è pari a 80 euro al mese (primo figlio) o a 96 euro al mese (figlio successivo al primo).

Lo stesso importo viene erogato anche se si presenta la Domanda senza l’ISEE 2021 e sarà eventualmente modificato al momento della presentazione.